StefaniaStefania10 luglio 20172min8730

Svegliarsi all’improvviso con la paura di cadere dal letto o nel vuoto

Schermata-2017-07-10-alle-21.06.37.png

Ti è mai capitato, di notte, di avere un sussulto all’improvviso e poi avere la sensazione di cadere dal letto o nel vuoto?

Niente panico, anche quando il sussulto è molto violento e ci si sveglia senza riuscire più riuscire a riaddormentarsi.
La sensazione di cadere dal letto mentre dormiamo fa parte di ciò che si conosce come “spasmo ipnico” (o contrazione ipnica), che a volte si accompagna anche ad un’allucinazione visiva, che la rende ancor più ‘paurosa’. 

Sappiate che il 70% delle persone, pur non ricordandolo, in punto di addormentarsi vivono questa sensazione.


Ecco cosa dice la scienza
Alcuni studiosi spiegano questo fenomeno richiamando l’evoluzione. Ovvero, i movimenti e le sensazioni che causano il brusco risveglio ci aiuterebbero a monitorare il nostro ambiente per l’ultima volta, come a rassicurarci, aiutandoci così ad evitare di addormentarci in un luogo non sicuro e stabile.

Grazie però ai progressi fatti nel campo delle neuroscienze, viene accreditata anche un’altra teoria: il cervello non si scollega mai definitivamente e gli spasmi segnalano semplicemente che il nostro sistema fisiologico si sta arrendendo al sonno, passando dal controllo muscolare attivo ad uno stato di rilassamento totale.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.