di redazionedi redazione25 novembre 20187min3510

Alcol in gravidanza | ogni anno 25mila bambini affetti da Sindrome Feto alcolica – AZstarbene

La “Sindrome Feto-alcolica” non va sottovalutata. Anche piccole quantità di alcol modificano i tratti fisiognomici del nascituro

Bere alcol in gravidanza mette in grande pericolo la salute del bambino. Eppure, molte future mamme ignorano i potenziali danni, esponendo i piccoli al rischio molto alto di sviluppare la “Sindrome Feto-alcolica” (Fas – Fetal Alcohol Syndrome).

alcol in gravidanza foto web
Venticinquemila bambini, in Italia, ogni anno nascono con la “sindrome Feto-alcolica”

 


Indice 

 

  • Cos’è la Sindrome Feto-alcolica (detta anche sindrome alcolica fetale)
  • Sindrome Feto-alcolica: cosa succede al feto e come si manifesta
  • La Sindrome Feto alcolica in Italia 
  • Anche piccole quantità di alcolici modificano il profilo del bambino. Ecco cosa succede.

Si stima che nel mondo siano 70 milioni le persone che soffrono delle conseguenze dell’esposizione all’alcol durante la gravidanza, e secondo quanto rivela il “The Lancet Global Healt”, ogni anno si rilevano 119mila nuovi casi nel mondo, soprattutto in Europa e in Sudafrica.

Venticinquemila bambini, in Italia, ogni anno nascono con la “sindrome Feto-alcolica” detta Fas (Fetal alcohol syndrome): si tratta della più grave delle patologie del feto indotte dal consumo di alcol in gravidanza.

Cos’è la Sindrome Feto alcolica (o  sindrome alcolica fetale)

Il consumo di elevate quantità di alcolici in gravidanza può comportare danni anche gravi per lo sviluppo del feto: il 30-40% delle donne che ne assumono in dosi massicce partorisce un bambino con i sintomi della sindrome alcolica fetale, ovvero un insieme di anomalie fisiche ricorrenti (occhi piccoli e sottili, ridotto spazio tra il naso e il labbro superiore, attaccatura bassa delle orecchie) e disturbi nell’apprendimento, ritardi nella crescita, malformazioni cardiache e problemi comportamentali.

Ma quali saranno i meccanismi alla base di questa condizione? Gli esperti spiegano che il feto non metabolizza l’alcol, e che quindi esporlo a questo tipo di sostanza può provocare patologie congenite, disfunzioni e altre condizioni che ne influenzeranno l’intera vita.

leggi – Anche piccole quantità di alcolici modificano il profilo del bambino

La Sindrome Feto alcolica in Italia

sindrome alcolica fetale web
Attente all’alcol in gravidanza

In Italia, 1 madre su 67 che beve alcolici mentre è incinta metterà al mondo un figlio con Fas. In media, il 10% delle donne in attesa assumono alcol, nel nostro Paese (dove si inizia a bere a 11 anni) si tocca la soglia del 50%. Nel Lazio nascono affetti 47 bimbi su 1000.“Il feto non metabolizza l’alcol, dunque l’esposizione prenatale a questa sostanza può provocare patologie congenite molto gravi, ma anche disfunzioni che si possono manifestare nell’arco di tutta la vita. Gli allarmanti dati epidemiologici che abbiamo a disposizione ci obbligano ad un’azione tempestiva e capillare di informazione delle famiglie nonché di formazione rivolta a tutti i medici (tra cui pediatri, ginecologi, medici generici, neuropsichiatri) che hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione e nella diagnosi precoce” ha detto  la dr.ssa Maria Pia Graziani, pediatra di libera scelta e responsabile del Comitato scientifico di Cipe (Confederazione italiana pediatri) del Lazio.

 


| AZstarbene | persegue l’obiettivo di informare, attraverso la produzione di contenuti testuali, grafici e multimediali, sulle notizie cronaca, attività cliniche, scientifiche ed educative, scoperte scientifiche e studi clinici, trattamenti e tecnologie, nonché eventi di spessore nazionale e internazionale, ma anche curiosità.divulgate dai siti più accreditati.  La redazione è attiva anche su facebook per rimanere sempre aggiornati sulle più interessanti novità legate al mondo del benessere globale.


#salute #benessere #pericoli #cause #sintomi #rimedi #diagnosi #cura #news 

#alcol in gravidanza #feto in gravidanza #Sindrome Feto-alcolica #Sindrome Feto-alcolica in italia #bere alcolici in gravidanza #sindrome alcolica fetale

 

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.