uccello-in-volo
di redazionedi redazione27 agosto 20194min10110

Quando moriamo siamo consapevoli: il cervello continua a funzionare| AZstarbene

Ognuno di noi 'sa' di essere morto dopo la morte. Com'è possibile? Lo spiega la scienza

“Tutta la vita ti passa davanti un attimo prima di morire”: potrebbe essere più di una semplice suggstione da film. Recenti studi dimostrano, infatti, che il cervello umano continua a funzionare dopo la morte, anche se per un tempo breve. Come riporta il  Mirror, gli scenziati non escludono la possibilità che una persona appena passata a miglior vita sia ancora consapevole e in grado di capire mentre i medici la dichiarano deceduta.

Quando moriamo ce ne rendiamo conto: lo studio

 orig-457861538344701-1538344742.jpg web
Dopo la morte il cervello continua a funzionare

Una persona appena morta può quindi essere ‘consapevole’ di ciò che sta accadendo: per un breve periodo, si sentirà come ‘intrappolata’ all’interno del proprio corpo senza vita mentre il cervello è ancora funzionante, fa sapere il dottor Sam Parnia che, assieme al suo team della Stony Brook University School of Medicine di New York, ha condotto lo studio.

La ricerca degli scienziati vuole esaminare ciò che accade al cervello dopo che una persona entra in arresto cardiaco: obiettivo è migliorare la qualità della rianimazione e prevenire le lesioni cerebrali mentre si riavvia il cuore di un paziente.

leggi – Sapevi che il cervello non può provare dolore?

L’ora della morte è fissata nel momento in cui i medici dicono che il cuore si è fermato e, secondo quanto riporta il ‘Daily Mail, quando questo accade la funzione cerebrale si arresta ‘quasi istantaneamente’, fanno sapere i ricercatori. Ma nella corteccia cerebrale – la cosiddetta ‘parte pensante’ – che rallenta in modo costante, le cellule cerebrali possono rimanere attive per qualche ora dopo l’arresto del cuore.

Ciò che colpisce della studio  è che diverse prove suggerirebbero che le persone passate a miglior vita sarebbero in grado di sentire mentre vengono dichiarate decedute dai dottori.

 


| AZstarbene | Perseguiamo l’obiettivo di informare, attraverso la produzione di contenuti testuali, grafici e multimediali, sulle notizie cronaca, attività cliniche, scientifiche ed educative, scoperte scientifiche e studi clinici, trattamenti e tecnologie, nonché eventi di spessore nazionale e internazionale, ma anche curiosità.divulgate dai siti più accreditati.  La redazione è attiva anche su facebook per rimanere sempre aggiornati sulle più interessanti novità legate al mondo del benessere globale.


 

 #medicina #cervello  #morte    #Stony Brook University School #New York #cuore  #Quando moriamo ce ne rendiamo conto    #dopo la morte il cervello continua  a funzionare

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.