di redazionedi redazione19 febbraio 20193min1550

Decapitata, la testa era nascosta nel forno. Orrore a Parigi | AZstarbene

Decapitata e la testa nascosta nel forno. Orrore a Parigi |
La gendarmeria ha ritrovato il corpo di una donna in un appartamento in periferia. Il corpo circondato da coltelli da cucina, mentre la testa è stata trovata nel forno. Uno dei figli, con disturbi psichici gravi, avrebbe confessato il delitto.

La Voix du Nord riporta dettagli raccapriccianti in merito all’omicidio. I servizi di soccorsi, giunti sul posto insieme ai vigili del fuoco intorno alle 13 del 17 febbraio, avrebbero trovato subito il corpo della vittima.”Sono arrivati ​​intorno alle 13 e hanno messo una scala contro la facciata dell’edificio per entrare al 5° piano dopo aver rotto la finestra”, dice un residente. Solo in un secondo momento sarebbe stata individuata la testa, nascosta nel forno. Pare che il cadavere fosse circondato da molti coltelli da cucina. Solo successivamente il presunto responsabile dell’omicidio è andato a consegnarsi alla stazione di polizia di Aubervilliers a Seine-Saint-Denis. La polizia giudiziaria francese ha aperto un’inchiesta sul caso. Le indagini dovranno determinare le circostanze esatte di questo atto terribile e in particolare la responsabilità dell’autore materiale e il suo stato mentale.

Tratto da | Biagio Chiarello per fanpage

#news #Cronaca #parigi #donnadecapitata

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.