di redazionedi redazione6 gennaio 20192min3740

In coma da 14 anni partorisce. Si indaga per stupro | AZstarbene

La donna, in stato vegetativo da 14 anni, sarebbe stata violentata

La donna in coma da 14 anni, ha partorito un bimbo. La clinica ha aperto un’indagine interna sulla vicenda. Al personale maschile non è più consentito entrare nelle stanze delle pazienti donne

neonato
In coma da 14 anni partorisce bimbo. Si indaga per stupro

La vicenda è successa in Arizona. Ora il dipartimento della Salute e la polizia indagano sulla vicenda penosa. La donna in stato vegetativo da 14 anni, sarebbe stata violentata, rimasta incinta, ha dato alla luce un bambino. A riportarlo la Abc.

Gli infermieri ed i medici della Hacienda Skilled Nursing Facility di Phoenix non capivano cosa stesse accadendo, quando la paziente – in coma dopo un incidente in cui stava per annegare – ha iniziato a lamentarsi per le doglie.

“Nessuno sapeva fosse incinta fino a quando era sul punto di partorire”, ha detto un’infermiera alla tv locale Kpho.

Molte persone avevano accesso alla stanza della donna perché bisognosa di assistenza 24 ore al giorno. La direzione della clinica ha subito disposto che il personale maschile debba essere accompagnato da colleghe donne quando entrano nella stanza di una paziente.


#news #Cronaca #coma #parto #phoenix 

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.