Colesterolo
di redazionedi redazione2 gennaio 20193min690

Natale, colesterolo aumenta per 9 persone su 10 | AZstarbene

Dopo le feste natalizie sale del 20%

Colesterolo alto dopo le feste di Natale che aumenta per 9 persone su 10. E’ quello che emerge da un’analisi dai ricercatori dell’Università di Copenaghen, pubblicata poi sulla rivista scientifica Atherosclerosis. Le grandi abbuffate tra Natale e Capodanno non mettono solo a rischio la nostra forma fisica.

colesterolo alto web

Anche il colesterolo cresce, con livelli che in media sono superiori al 20% rispetto al periodo estivo. Il rischio di soffrire di colesterolo alto è sei volte maggiore dopo le feste di fine anno.

“Il nostro studio mostra che i livelli di colesterolo sono influenzati dal cibo grasso che consumiamo quando festeggiamo il Natale. Il fatto che così tante persone abbiano valori alti di colesterolo subito dopo le vacanze di Natale è molto sorprendente”, dice Anne Langsted, una delle ricercatrici che ha condotto lo studio.
Secondo gli analisti, davanti a valori del genere dopo le feste si dovrebbe prendere in considerazione un’altra valutazione successiva, da fare con il trascorrere nell’arco dell’anno.

Come combattere il colesterolo alto dopo le feste di Natale

I dati della ricerca mettono sicuramente in allarme, perché sappiamo che il colesterolo alto può avere conseguenze anche molto importanti sulla nostra salute. Ecco come depurarsi dopo le abbuffate delle feste: gli alimenti consentiti e quelli vietati

 


| AZstarbene | Perseguiamo l’obiettivo di informare, attraverso la produzione di contenuti testuali, grafici e multimediali, sulle notizie cronaca, attività cliniche, scientifiche ed educative, scoperte scientifiche e studi clinici, trattamenti e tecnologie, nonché eventi di spessore nazionale e internazionale, ma anche curiosità.divulgate dai siti più accreditati.  La redazione è attiva anche su facebook per rimanere sempre aggiornati sulle più interessanti novità legate al mondo del benessere globale.


 

 #salute #medicina #malattie #colesteroloalto  #cure #alimentazione

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.