di redazionedi redazione18 febbraio 20192min3500

Giornata mondiale della Sindrome di Asperger 2019 | AZstarbene

Cos'è la Sindrome di Asperger? Le cause, i sintomi e la diagnosi di questo disturbo. Perché si celebra il 18 febbraio.

Oggi, 18 febbraio, è la Giornata mondiale della Sindrome di Asperger 2019.

La data non è stata scelta a caso. Il 18 febbraio 1906 a Vienna è nato Hans Asperger, medico e pediatra austriaco che ha per prima scoperto la malattia. In suo ommaggio il 18 febbraio è la Giornata internazionale dedicata alle persone affette da Sindrome di Asperger, anche se  il termine “Asperger” venne usato per la prima volta dalla psichiatra inglese Lorna Wing in una rivista medica del 1981, perché il lavoro del medico non venne riconosciuto prima degli anni Novanta.

I numeri della sindrome di Asperger

La Sindrome di Asperger può colpire 25 persone su 10mila ed è più comune dell’autismo. La diagnosi può arrivare dopo i tre anni di età. Alcuni bambini, con il passare del tempo, vanno incontro a una decrescita dei sintomi. Fino al 20% di loro da adulti non rispetta i criteri diagnostici.

Cos’è la sindrome di Asperger?

bambino solo-asperger
Giornata mondiale della Sindrome di Asperger 2019 | pxhere
    Continua a leggere: 1
  • 2
di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.