di redazionedi redazione4 dicembre 20183min5570

Farmaci ritirati: l’Aifa richiama medicina per l’ipertensione. I lotti e la marca | AZstarbene

L'azienda Mylan ha dato l’avvio alla procedura di ritiro dalle farmacie

L’Aifa nelle scorse ore ha disposto un richiamo e ritiro dalle farmacie di un noto farmaco utilizzato per l’ipertensione. Si tratta del marchio Valsartan Mylan. Non si tratta di un richiamo totale , ma soltanto di alcuni lotti ritirati per impurezze.

I lotti ritirati

farmaci ritirati
Sono nove i lotti del farmaco ritirato utilizzato per trattare e curare l’ipertensione

Sono nove i lotti del farmaco  utilizzato per trattare e curare l’ipertensione; lotti n. VALSARTAN MY*28CPS 80MG – AIC 040225043, · VALSARTAN MY*28CPS 160MG – AIC 040225068, · VALSARTAN MY*14CPR RIV 40MG – AIC 041442031, · VALSARTAN MY*28CPR RIV 320MG – AIC 041442361, · VALSARTAN ID MY*28CPR80+12,5MG – AIC 041255011, · VALSARTAN ID MY*28CPR 160+25MG – AIC 041255035,· VALSARTAN ID MY*28CPR 160+12,5 – AIC 041255023,· VALSARTAN ID MY*28CPR 320+12,5 – AIC 041255062 e· VALSARTAN ID MY*28CPR 320+25MG – AIC 041255074.

Secondo quanto riferito dal Ministero della Salute i consumatori sarebbero a rischio nell’utilizzare questi Lotti di farmaco per influenza nella materia prima. Ricordiamo che il Valsartan Myilan è utilizzato contro l‘ipertensione e che è stato ritirato dal commercio e da tutte le farmacie italiane.

Sul caso è intervenuto Giovanni D’Agatapresidente dello sportello dei diritti, che ha messo in allerta i consumatori proprio per la presenza di impurezza derivata dal processo di produzione della materia prima.

Pertanto, tutti i consumatori che nei giorni scorsi avessero acquistato il farmaco dovranno restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato in modo da poter ricevere un rimborso.

leggi – Pressione bassa: perché succede, sintomi e rimedi dell’ipotensione

Come spiega Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, il ritiro è stato deciso in seguito alla notifica di allerta proveniente dall’azienda, a causa della presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima. La ditta Mylan ha comunicato dunque l’avvio della procedura di ritiro, e tutte le dovute verifiche saranno ora operate dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute.

 

Potrebbe interessarti anche

GLI ULTIMI FARMACI RITIRATI DALLE FARMACIE

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.