10 simboli onirici da non sottovalutare

di redazionedi redazione5 ottobre 20183min10300
Schermata-2017-10-25-alle-10.11.18.png
Sogni onirici e sogni lucidi. Significato e interpretazione dei sogni

L’etimo della parola  onirico deriva dal greco ‘oniro’, che nell’antica mitologia era il nome del dio del sogno. Oniro figlio del Sonno e della Notte, Oniro possedeva i poteri dei tre oneiroi, Morfeo, Fobetore e Fantaso, i tre dèi minori, generati da Notte, il cui compito era trasmettere sogni ai mortali.


Nella mitologia greca, Oniro appare spesso rappresentato come un giovane vestito di bianco (il sogno diurno) o di nero (il sogno notturno) e portatore di un corno da cui scaturiscono i sogni.

L’aggettivo onirico attiene perciò a tutto ciò che concerne il sogno o i sogni, ovvero tutta l’attività onirica; la fase onirica del sonno, le interpretazioni oniriche, eccetera eccetera. Ma il termine può abbracciare non solo quel che accade durante un sogno, ma anche tutto ciò  che presenta caratteri simili a quelli del sogno e appare come irreale, fantastico. Ovvero quando diciamo atmosfera onirica, visione onirica, poesia onirica e altro.

I sogni lucidi

Poi ci sono i sogni lucidi, sogni in cui si prova lucidità di pensiero e di coscienza.  L’esperienza dei sogni lucidi è stata descritta già dall’antichità da AristoteleSant’Agostino San Tommaso ed è parte delle leggi del sistema religioso e filosofico del Buddismo tibetano.


Il termine però  sogni lucidi arriva da dott. F. W.Van Eeden, psichiatra olandese contemporaneo a Freud che, come  quest’ultimo tenne un diario dei suoi sogni, facendo attenzione alle esperienze in cui la lucidità della coscienza non si affievoliva. Chiamò queste esperienze oniriche sogni lucidi.  Questa la sua definizione: “In questi sogni lucidi la reintegrazione delle funzioni psichiche è così completa che il sognatore raggiunge uno stato di consapevolezza perfetta ed è capace di dirigere la propria attenzione e di compiere diverse azioni in piena libertà”.

 

#significatosogni #sognionirici #simbolionirici

 

di redazione

di redazione


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.